.
Annunci online

  PdUCRIA [ Blog del Partito Democratico di Ucria (Me) ]
         

 

Sede: Via Cairoli 98060 Ucria (Me)

Scrivi un commento, invia una foto, un video o altro materiale all'indirizzo pducria@alice.it 
Ultime Notizie
Messina


22 giugno 2010

INIZIATIVA POPOLARE PER LA RIMODULAZIONE DI UN NUOVO P.R.G. DEL COMUNE DI UCRIA

Comunicato Stampa N. 4 del 22/06/2010

INIZIATIVA POPOLARE PER LA RIMODULAZIONE DI UN NUOVO P.R.G. DEL COMUNE DI UCRIA.RACCOLTE OLTRE 150 FIRME.

 

Il Circolo del Partito Democratico, Circolo Ucria 1, ha dato luogo in questi giorni a un’iniziativa popolare per la rimodulazione di un nuovo P.R.G. del Comune di Ucria. Avendo, infatti, constatato che il P.R.G. attualmente in vigore non è più consono alle esigenze della popolazione ucriese, che  la maggior parte delle aree edificabili sono sottoposte a vincoli variegati ed in particolar modo a quello idrogeologico e che lo stesso è privo di indicazioni precise in merito alla realizzazione di aree adibite ad ogni primaria necessità (vedi ad es. parcheggi), i cittadini del Comune di Ucria - in base a quanto stabilito dall’art. 7 dello Statuto Comunale* vigente - hanno sottoscritto un documento già depositato al Comune (firmato da oltre 150 cittadini) affinchè venga rimodulato un nuovo P.R.G. consono alle esigenze della popolazione e del territorio stesso.
 
*Art. 7
Iniziativa popolare
Possono essere presentate ai competenti organi comunali proposte di provvedimenti amministrativi di interesse generale, redatte sotto forme di schema di deliberazione o di provvedimento e con l’indicazione dei mezzi finanziari con cui far fronte alle spese eventualmente previste. La proposta, presentata dal comitato promotore e con l’indicazione di un rappresentante, deve essere sottoscritta, secondo le modalità e le procedure previste dall’apposito regolamento, da un numero di cittadini non inferiore al 10% della popolazione residente al 31 dicembre dell’anno precedente, fermo restando il quorum di cui al precedente art. 3. La proposta può essere sottoscritta dai cittadini che hanno compiuto il 16° anno di età.
Dalla data di presentazione, l’organo competente non può non tenere conto della proposta ove abbia a decidere su questioni oggetto della medesima.
La proposta verificata da parte del segretario comunale la conformità a quanto previsto dal citato regolamento, viene istruita e corredata dai prescritti pareri e dall’eventuale attestazione finanziaria, per essere sottoposta all’organo competente, che dovrà deliberare in merito entro 60 giorni dalla sua presentazione.

Ucria lì 22 Giugno 2010




permalink | inviato da PDUCRIA il 22/6/2010 alle 10:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



30 maggio 2010

SOLIDARIETA' AI LAVORATRI PRECARI DEL COMUNE DI UCRIA

Comunicato Stampa N. 3 del 30/05/2010

Solidarietà ai lavoratori precari del Comune di Ucria

 

Il Circolo del Partito Democratico di Ucria, Circolo Ucria 1, esprime piena solidarietà ai lavoratori precari a tempo determinato del Comune di Ucria che da oltre vent’anni mettono le loro capacità professionali al servizio del Comune, senza aver avuto finora alcuna certezza sul loro futuro lavorativo e professionale, rischiando ora, paradossalmente, l’interruzione del rapporto di lavoro.

 

Ucria, 30 Maggio 2010                    




permalink | inviato da PDUCRIA il 30/5/2010 alle 22:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



26 maggio 2010

RACCOLTA FIRME ACQUA PUBBLICA

 Comunicato Stampa N. 2 del 26/05/2010 

Raccolta Firme Campagna Referendaria per l'Acqua Pubblica

 

Il Circolo del Partito Democratico di Ucria , Circolo Ucria 1 e la CGIL Camera del Lavoro di Ucria, domenica 30 Maggio, in occasione della Campagna Referendaria per l'Acqua Pubblica (iniziativa annunciata sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale N°76 del 1 Aprile 2010), allestiranno un gazebo in Piazza Padre Bernardino per  la raccolta firme :


1.Contro la privatizzazione del servizio idrico integrato (Abrogazione dell’art. 23 bis L. 133/2008) ;

2.Contro l’affidamento a società di capitali del servizio idrico integrato (Abrogazione dell’art. 150 D.Lgs. 152/2006);

3.Contro il profitto nella gestione del servizio idrico integrato (Abrogazione parziale dell’art. 154 D.Lgs 152/2006


per bloccare DEFINITIVAMENTE un’ingiustizia e il rischio di una speculazione affaristica ai danni dei cittadini che vedrebbero aumentare la bolletta in cambio di un servizio inefficiente.

 


Ucria, 26 Maggio 2010                                        

 




permalink | inviato da PDUCRIA il 26/5/2010 alle 21:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     maggio       
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom